NO ALL'EUROPA DEI PADRONI

MAASTRICHT PRODUCE MISERIA

 

La scadenza della moneta unica Ŕ stata utilizzata in tutti i Paesi per consentire l'istituzione di politiche neoliberiste. Il risultato Ŕ l'impoverimento progressivo dei ceti pi¨ deboli, la distruzione di ogni tutela sociale, l'attacco generalizzato ai salari, alle pensioni, alla sanitÓ...

IL GOVERNO E LA DESTRA

La sola preoccupazione del governo di "centro-sinistra", come della destra, sembra essere quella di mitigare il prelievo fiscale dai ceti con un reddito medio alto e di continuare a sostenere i poveri imprenditori, dichiarando che l'obiettivo prioritario Ŕ la competitivitÓ del "sistema Italia". L'operazione sulle pensioni ha ormai chiaramente il solo obiettivo di rastrellare capitali per una borsa asfittica, attraverso la creazione dei fondi pensione privati e quindi procurare denaro fresco per le imprese.

LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFEDERALI

Le organizzazioni sindacali confederali hanno ormai definitivamente adottato una logica autarchica. Consapevoli di essere le organizzazioni sindacali pi¨ a destra dell'intero continente europeo, chiamano i lavoratori a difesa di un vergognoso "piano del lavoro" che ha il solo effetto di ridurre ulteriormente le ormai esigue difese dei lavoratori italiani, flessibilizzare e precarizzare sempre pi¨ il mercato del lavoro, senza creare occupazione stabile.

NOI COMUNISTI ANARCHICI

A queste strategie miopi e sbagliate, noi rispondiamo con la solidarietÓ internazionale, con le lotte comuni delle lavoratrici e dei lavoratori, aderendo alla piattaforma politico-programmatica delle marce contro la disoccupazione, la precarietÓ e l'esclusione sociale per:

ALLA MONDIALIZZAZIONE DEL CAPITALE RISPONDIAMO CON L'INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE LOTTE

TUTTI AD AMSTERDAM IL 14 GIUGNO CONTRO L'EUROPA DEI PADRONI E DEL CAPITALE.

FEDERAZIONE dei COMUNISTI ANARCHICI

(volantino per la manifestazione europea di Amsterdam del 14 giugno 1997)